Il Mito del Mare…

Come si è formato il Mare?

La leggenda che vi racconto inizia quando sul pianeta Terra esistevano solo gli dei.

Zeus, il re degli dei, era annoiato decise quindi di creare gli uomini. Li fece senza poteri e bisognosi di qualunque cosa, così che pregassero per avere quello che gli serviva.

Tempo dopo Zeus, in lite con la moglie Era, creò Thera, la fanciulla perfetta e, per paura che la consorte la scoprisse, la nascose. Si recava da lei ogni volta che poteva per stare in sua compagnia. Un giorno Era, sospettosa, decise di seguire il marito di nascosto e scoprì così dell’esistenza di Thera.

Per vendicarsi, Era creò Mahr, l’uomo perfetto e lo fece conoscere a Thera. I due si innamorarono subito e quando Zeus tornò dalla fanciulla, Era raccontò quanto successo.

Zeus spiegò alla moglie che aveva creato Thera perché aveva bisogno di una donna che lo capisse e lo desiderasse. Infuriato, decise di far provare ai due innamorati quello che sentiva verso la moglie così trasformò Mahr nel mare e Thera nella terra in modo che i due stessero sempre insieme ma allo stesso tempo lontani.

Da quel giorno la terra ospita il mare mentre questo cerca di raggiungerla ondeggiando, senza riuscire a prenderla.