Prepararsi al Tuffo…

Andar sott’acqua è una cosa meravigliosa: l’uomo ha sempre subito il fascino dell’immersione, ma son sempre poche le persone che riescono veramente ad apprezzare e farsi prendere da quelle emozioni che si scatenano in fondo al mare o anche soltanto sotto il pelo dell’acqua, purché avvolti dal mare.

Un argomento erroneamente sottovalutato da molte guide e istruttori subacquei e al quale i subacquei generalmente prestano poca attenzione è il briefing pre-immersione. Si tratta di una semplice chiacchierata fatta prima dell’immersione, che però riveste un’importanza fondamentale sia per la sicurezza fisica dei sub, sia per la tutela legale del diving.

Un buon briefing dovrebbe essere in grado di comunicare al subacqueo tutte le principali informazioni relative alle caratteristiche peculiari dell’immersione che si sta per affrontare, al fine di renderla più sicura, divertente ed appagante. Il briefing non dovrebbe essere rapido e conciso, perché i sub partecipanti alle immersioni guidate hanno sempre esperienze, cultura, abitudini ed emotività diverse, per cui la guida subacquea dovrebbe essere il più esauriente possibile nella descrizione dell’immersione.

Guarda i Video…